Ruba per pagare il biglietto aereo alla sua fidanzata: Condannato a 4 mesi

Un “ladro per amore”, come ha risposto al giudice Immacolata Iadeluca, A.H., 25 anni, nato da una famiglia marocchina naturalizzata italiana, che ha detto di avere rubato perché voleva pagare il biglietto aereo alla fidanzata con cui andare in vacanza: “Io ho il mio, ma nessuno la aiuta a comprarne uno”.

Il giovane (che ha anche detto di avere due ‘diplomi professionali’ma di essere in attesa di occupazione) è comparso oggi in tribunale a Torino dopo essere stato arrestato: aveva sfondato il vetro di un’auto parcheggiata in zona Porta Palazzo e si era impadronito di un navigatore satellitare e di un paio di occhiali. Il proprietario è stato risarcito con 250 euro direttamente in aula dal padre del venticinquenne, il quale, con l’assistenza dell’avvocato Roberto Mordà, ha patteggiato quattro mesi ed è stato scarcerato.

fonte La repubblica

Potrebbe interessarti anche