In Marocco per ferie la famiglia reale saudita: riservate 924 stanze d’albergo 5 stelle

RABAT – Per il terzo anno consecutivo il re saudita Salman passerà le vacanze d’agosto a Tangeri. Ormai ogni momento è buono per l’arrivo del sovrano, il cui regno ha chiuso di recente le sue relazioni con il Qatar. E per ironia della sorte le due casate reali arriveranno quasi a sfiorarsi, perché anche la famiglia dell’emiro di Doha ha scelto il Marocco per la propria estate. I sauditi preferiscono il mare di Tangeri, i qatarioti il fresco dell’Atlante a Ifrane. A separarli, dunque, meno di 400 chilometri.

Quello di re Salman non sarà un soggiorno di completo riposo, anche se ha lasciato temporaneamente ogni potere nelle mani del figlio, Mohammed ben Salman, 31 anni, indicato il 21 giugno come erede al trono.

Rabat ha scelto la neutralità per questa crisi Due aerei sono attesi stasera, 24 luglio, all’aeroporto Ibn Battuta di Tangeri, in arrivo da Jeddah. Uno avrà a bordo il re Salmane e la delegazione ristretta dei consiglieri; la moglie e una parte della famiglia, sull’altro.

In tutto, hanno riservato 924 stanze d’albergo, per circa un migliaio di ospiti: impossibile trovare posti liberi per tutto il mese nei cinque stelle in città. Per le 453 auto di lusso hanno dovuto rastrellare le concessionarie di Marrakech, Rabat e Casablanca per accontentare tutta la delegazione. In città i preparativi fervono da un paio di settimane, da quando cioè nella lussuosa tenuta con vista sull’Atlantico è arrivato lo staff di 143 tra uomini e donne impiegati nelle cucine, per le pulizie e per il cerimoniere.

fonte Ansamed.info

Potrebbe interessarti anche