Calciomercato: La Roma vuole Munir EL Haddadi ma il Barcellona dice no

C’è un nome nuovo per l’attacco della Roma. Come appreso da ‘Goal’, il club giallorosso ha formulato un’offerta per Munir El Haddadi, attaccante classe 1995 del Barcellona, di rientro dal prestito al Valencia.

Il ds Monchi ha provato a convincere i blaugrana con questa proposta: prestito per un anno con diritto di riscatto esercitabile nella prossima estate. Al Barcellona sarebbe stata garantita la recompra nei prossimi anni, per un affare simile a quello imbastito con l’Everton per Deulofeu.

La Roma, però, si è dovuta scontrare con la netta opposizione da parte dei catalani. Niente da fare anche per Alaves e Real Sociedad, gli altri due club che si erano fatti avanti, senza successo, per Munir (sempre in prestito).

Per il Barcellona il ragazzo può partire solo per offerte non inferiori ai 25 milioni di euro. Proprio ieri il ds blaugrana Robert Fernandez aveva dichiarato: “Non abbiamo ricevuto offerte per nessuno dei nostri giocatori”. Offerte – era sottinteso – che fossero ritenute valide.

Munir, sotto contratto fino al 2019, è vincolato da una clausola rescissoria da ben 60 milioni di euro. Il Valencia aveva provato a prenderlo a titolo definitivo in cambio di 12 milioni ma non sono bastati.

D’altronde, a Barcellona gli spazi per lo spagnolo di origine marocchina rischiano di essere davvero molto ridotti: davanti a lui ci sono i tre della ‘MSN’ – Messi, Suarez e Neymar – oltre a Paco Alcacer e a un Deulofeu di rientro dall’esperienza milanista.

Di recente Munir era finito anche in orbita Zenit, venendo poi scartato dal nuovo tecnico dei russi Roberto Mancini, che aveva preferito puntare su altri obiettivi per il reparto d’attacco.

Potrebbe interessarti anche