Ajax, arriva una notizia choc: “Danni cerebrali permanenti per Nouri”

ROMA – Abdelhak Nouri è in gravissime condizioni. Il centrocampista olandese di origine marocchina dell’Ajax, collassato in campo l’8 luglio scorso a causa di un’aritmia cardiaca, era stato dichiarato fuori pericolo. Mantenuto in coma artificiale per meglio effettuare esami e trattamenti sanitari, ieri il calciatore 20enne è stato risvegliato. Ma è di oggi la notizia, condivisa dallo stesso club olandese sul proprio sito e suoi propri account social, che Nouri riporta danni permanenti al cervello.

IL TRISTE AGGIORNAMENTO – Questo il drammatico bollettino pubblicato dai Lancieri: «L’Ajax è profondamente triste nel dover annunciare che a Nouri è stato diagonisticato un danno dal punto di vista cerebrale grave e permanente. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a lui ed ai suoi familiari in un momento così difficile».

VAN DER SAR: “NOTIZIA TERRIBILE, LA PEGGIORE POSSIBILE” – “Abdelhak è un vero talento, ma sfortunatamente non sapremo mai fino a che punto la sua stella avrebbe brillato. E’ la peggiore notizia possibile, è terribile – il commento del direttore generale dell’Ajax, l’ex portiere Edwin Van Der Sar -. Siamo vicini ai genitori, ai fratelli e agli altri parenti, non si può descrivere la loro e la nostra sofferenza”. Dall’ospedale di Innsbruck la famiglia del giocatore ha detto di ricevere “enorme forza dai numerosi messaggi di sostegno ricevuti” e invita i tifosi a pregare per il calciatore.

fonte Corrieredellosport.it

Potrebbe interessarti anche